Gorizia

  • Avviato l’iter di proposta di individuazione di un biotopo a “Bosc di Sot”

    Dolci colline coperte da boschi, sventrate per far posto a una cava di argilla e la Natura che si riprende il suo spazio formando una zona umida di inestimabile valore naturalistico. Tutto questo è Bosc di Sot.

    È stata da pochi

    ...
  • Macelleria verde sul Collio?

    Legambiente denuncia lo scempio che si sta consumando sul colle di Pubrida (o Cucula) a Lucinico laddove sono partiti i lavori di ripristino di un vigneto che era stato abbandonato. Lo fa contestando il metodo utilizzato che, in barba ai più recenti orientamenti in materia ambientale (come

    ...
  • Continua il problema degli odori molesti a Sant’Andrea

    Il gruppo EkoStandrez, gruppo di cittadini sensibili alle tematiche ambientali e Legambiente segnalano la persistente problematica degli odori molesti ed insalubri nel Quartiere di Sant’Andrea a Gorizia, soprattutto durante le ore notturne ed al mattino presto: è

    ...
  • Gelsi di Montesanto: censimento grazie a Legambiente

    Quando Legambiente ha iniziato a sensibilizzare la città sul pericolo che potevano corre i secolari gelsi della zona rurale di Montesanto, con gli scavi in atto lungo le strade per la nuova

    ...
  • Sì alla ciclabile in Corso Italia

    La prima valutazione di FIAB e Legambiente

    Se finalmente possiamo vedere il compimento di una pista ciclabile nel tratto riqualificato di Corso Italia è anche vero che si tratta comunque (ancora!) di una sperimentazione. Certo è

    ...
  • Legambiente: urgente un piano del verde urbano per Gorizia

    La scorsa settimana le neo presidente e segretaria del Circolo Legambiente Gorizia hanno avuto un lungo incontro per uno scambio d’idee con l’Assessore all’ambiente del Comune di Gorizia. I temi trattati hanno riguardato le possibili modalità per tutelare i gelsi

    ...
  • Tutela del verde: Legambiente chiede un incontro col Comune

    Legambiente Gorizia da dieci anni chiede, un Regolamento e un Piano del verde urbano all’Amministrazione comunale di Gorizia. Una questione urgente, come è stato dimostrato dalla vicenda dei gelsi in zona Montesanto, che ha visto sollevare una notevole

    ...
  • A rischio i gelsi storici della campagna di Montesanto. Per Legambiente fare i lavori e tutelare gli alberi è possibile!

    Legambiente Gorizia desidera segnalare che i lavori di posa in opera di tubature per acqua da irrigazione in zona Montesanto (un tempo detta “Campi di Salcano”) costituiscono una più che probabile minaccia alla sopravvivenza di alcuni esemplari monumentali di gelso

    ...
  • Legambiente Gorizia: Anna Maria Tomasich nuova presidente

    Cambio di vertice in casa Legambiente, dopo l'impegno decennale di Luca Cadez, è stata eletta Anna Maria Tomasich, mentre Cadez è rimasto all’interno del Consiglio con la carica di vicepresidente. Gli altri membri eletti sono: Barbara Cosolo (Segretaria), Tadej

    ...
  • Cosa succede in città?

    Che ne direste di un aperitivo insieme?

    L’Accademia Europeista, Kultur Haus Goerz e Legambiente Gorizia vorrebbero presentarsi e farsi conoscere al Cafè La Chance mercoledì 21 ottobre 2020 dalle 18.00.

    Sarà un’occasione per fare due

    ...
  • In 400 alla protesta per la salute a l’ambiente nel medio corso dell’Isonzo: presente anche Legambiente e Accademia Europeista FVG

    Un fiume di persone per difendere il loro fiume. Dalla Slovenia, dall’Italia, tutti uniti per salvaguardare la qualità della vita del territorio del medio corso dell’Isonzo. Questi sono, in sintesi, i motivi che hanno portato centinaia di persone (gli organizzatori stimano dalle quattrocento

    ...
  • Puliamo il tuo parco a Gorizia!

    Torna anche quest'anno a Gorizia "Puliamo il Mondo" la più importante iniziativa di volontariato ambientale del Paese coordinata da Legambiente. Questa edizione speziale si svolge grazie al contributo di Vallelata che ha indetto un concorso tra i parchi e i giardini d'Italia e che ha visto

    ...
  • Video-conferenza “Piante aliene invasive”

    Nella seconda puntata di AbitoVerde, rubrica sulla convivenza tra città e piante, si parlerà delle piante invasive di origine non indigena e della loro escalation urbana. Le specie aliene (o esotiche o alloctone) sono organismi introdotti dall’uomo,

    ...
  • Progetto "Zero Plastica in Mare”: cinque punti di monitoraggio sul fiume Isonzo

    Cinque punti di monitoraggio delle microplastiche sul fiume Isonzo il 28 e 29 luglio, con il progetto "Zero Plastica in Mare”, promosso da Legambiente e BNL Gruppo BNP Paribas

    L’iniziativa, forte dell’esperienza quarantennale

    ...
  • AbitoVerde, la rubrica dedicata alla convivenza tra città e piante.

    Protagonisti delle nostre esplorazioni urbane saranno parchi, giardini, viali, aiole, balconi, orti, ma anche i prati ed il verde spontaneo.

    Cosa dovremmo conoscere prima di modificare gli spazi verdi, pubblici e privati, sapendo che hanno un ruolo importante nel mantenere la salute

    ...
  • Presentati i risultati sul monitoraggio delle microplastiche di Goletta dei Laghi nel fiume Isonzo

    Quattro i punti monitorati: due sul tratto Sloveno e due su quello italiano. A Stracis (Gorizia) il maggior numero di particelle per metro cubo d’acqua

    Legambiente: “I risultati indicano una concentrazione di particelle per metro cubo d'acqua relativamente bassa,

    ...
  • Vallelata e Legambiente lanciano la campagna “Puliamo il tuo parco!”

    Vallelata e Legambiente lanciano la campagna “Puliamo il tuo parco!” e invitano a votare il proprio parco del cuore.

    Per ogni regione, il parco più votato sarà ripulito in una grande giornata di volontariato.

    Vallelata, storico marchio che offre ogni giorno da 30 anni formaggi

    ...
  • Covid-19 e ambiente: brevi riflessioni

    Cosa ci lascerà questa pandemia, oltre la perdita di molte persone, di lavoro ed i sacrifici? In questo periodo veste bene il proverbio “bisogna fare di necessità virtù”. I negozi di prossimità, le “botteghe” quelle poche rimaste, sono più frequentate e si va più volentieri a piedi, una delle

    ...
  • Cava di Bosc di Sot: confermata la presenza di anfibi e uccelli protetti!

    È stata consegnata alla Regione e al Comune di Cormòns una nota di aggiornamento sulle osservazioni effettuate negli ultimi mesi nella zona umida di Bosc di Sot. L’area si trova all’interno di un sistema collinare utilizzato da molti anni per l’estrazione di argilla. La zona umida è composta da

    ...
  • Devastato prato stabile da 3 ettari a Lucinico

    Parte del territorio regionale è costellato da prati ricchissimi di biodiversità, dove vi si trovano anche delle bellissime orchidee, ma oggi sono a rischio.

    Legambiente aveva rilevato l'aratura di un prato stabile avvenuta su una superficie di circa 3 ettari a Lucinico in prossimità

    ...

Pagina 1 di 10