Petizione per la revisione della variante stradale di Dignano

Udine, 27/09/2013

Legambiente FVG,  “Assieme per il Tagliamento” e il  Comitato “Uniti per l’ambiente” contro la variante di Dignano hanno presentato una petizione popolare per la revisione del Piano regionale delle infrastrutture di viabilità e logistica.
I firmatari  chiedono che venga fermato e sostanzialmente ripensato il progetto riguardante la Variante stradale sud di Dignano perche’costoso, inutile, pericoloso e non risolutivo, non sottoposto a VIA e caratterizzato da scarsa trasparenza.

FIRMA LA PETIZIONE ONLINE!


Stampa