Istituito il biotopo prati di Tribil Inferiore

Visite: 763

TriblLegambiente ha appreso con soddisfazione la recente istituzione da parte della Giunta Regionale del nuovo biotopo, nelle Valli del Natisone, denominato "prati di Tribil Inferiore - Dolenji Tarbji" nel Comune di Stregna. Si tratta dell'area che, per estensione ed integrità, rappresenta uno dei più importanti lacerti del sistema paesistico-ambientale dei prati da sfalcio delle Valli del Natisone e che rappresenta, nel complesso orografico delle Prealpi Giulie, un elemento unico per estensione e grado di conservazione.

Sono presenti specie e comunità di elevato pregio naturalistico e conservazionistico, un mosaico vegetazionale estremamente variegato ed ecologicamente integro, costituito principalmente da prati da sfalcio riconducibili ad habitat di interesse comunitario ai sensi della Direttiva 92/43/CEE (Direttiva Habitat), alternati a castagneti e boschi misti di latifoglie e habitat importanti anche per la componente faunistica. Il biotopo è un ulteriore tassello di quella rete di aree protette che costituisce il corridoio ecologico della European Green Belt, composto 40 parchi nazionali e più di 3.200 aree naturali protette, che gioca un ruolo significativo nella conservazione della diversità non solo ambientale ma anche storica e culturale in quanto è un testimone del recente passato dell’Europa ed è uno strumento culturale e di pace nelle mani delle generazioni future.

Stampa