Le Associazioni chiedono la verifica dell'ottemperanza sul mais 810

Udine, 08/10/2013

Le associazioni AIAB, APROBIO, ISDE, Legambiente e WWF, con la lettera allegata, hanno inviato una richiesta alla Presidente Serracchiani e all'Assessore Bolzonello per appurare se e come sia stata verificata l'ottemperanza, da parte del Sig. Della Libera, delle raccomandazioni per la raccolta del mais Mon 810 contenute nell'ordinanza del 23 settembre u.s. a firma del Direttore del Servizio del Corpo Forestale Regionale, e per chiedere aggiornamenti sulla procedura sanzionatoria a carico del Sig. Della Libera per tardata segnalazione semina.


Stampa