Video-conferenza Green Mobility: come cambiare la città e la vita

Video-conferenza Green Mobility: come cambiare la città e la vita

Visite: 131

Venerdi 4 settembre dalle 17.30 alle 18.30 sulla pagina Facebook di Legambiente FVG si terrà la videoconferenza con Andrea Poggio, che parlerà sui temi della pubblicazione “Green mobility: come cambiare la città e la vita”, che esce in edicola il 4 settembre con “I saggi del Corriere della Sera, n. 14”.

Andrea Poggio, già presidente di Legambiente Lombardia, fa parte della segreteria nazionale di Legambiente, dove è responsabile di mobilità sostenibile e stili di vita. È stato l'ideatore del Premio Innovazione Amica dell’Ambiente (2001), fondatore del primo servizio di car sharing in Italia (2001), autore di Vivi con stile' (2007), Viaggiare leggeri (2008), Green Life (2010), Le città sostenibili (2013). È responsabile dei contenuti di Viviconstile.org.

Come ci muoveremo nel prossimo autunno? Ritorneremo alla solita mobilità inquinante e alle emissioni climalteranti, o sapremo trovare nuove soluzioni per rendere le città più vivibili e per una mobilità veramente sostenibile?

Il settore dei trasporti, all’intersezione tra innovazione tecnologica, politiche nazionali ed europee, logiche di mercato e stili di vita, ha una parte fondamentale in tutte le strategie di riduzione delle emissioni e dell’inquinamento. Tuttavia, se fino a poco tempo fa questo ruolo veniva pensato prevalentemente in termini di auto elettriche e sistemi di car sharing, oggi si sta diffondendo la consapevolezza che la nuova mobilità richiede anche un approccio diverso alla città e alla sua progettazione, dato che l’infrastruttura elettrica contribuisce alla (ri)definizione dello spazio urbano. La mobilità nuova – elettrica, oltre che connessa, condivisa, multimodale – è infatti parte delle nuove città che si stanno costruendo. Il volume, che include una serie di infografiche dedicate all’analisi dlla mobilità nelle principali città del nostro paese, è diviso in tre parti. La prima fa il punto sugli scenari di decarbonizzazione e sui loro rapporti con le politiche di riduzione delle emissioni e dell’inquinamento, e presenta gli ultimi sviluppi tecnologici in un settore, quello della mobilità elettrica, che spazia dalle biciclette agli autobus. La seconda illustra le esperienze di alcune città italiane all’avanguardia nella trasformazione e le mette a confronto con quelle, in certi casi già più avanzate, di altre metropoli europee e americane. L’ultima racconta invece delle trasformazioni degli stili di mobilità degli italiani, sempre più “multi-modali” in città e nei contesti extra-urbani.

Con i contributi di Veronica Aneris, Laurence Bannerman, Maria Berrini, Stefano Boeri, Andrea Buonomini, Federico Caleno, Carlo Carminucci, Anna Donati, Gianluca Donato, Katiuscia Eroe, Sergio Ferraris, Alberto Fiorillo, Gabriele Grea, Carlo Iacovini, Roberto Olivi, Valentino Piana, Matteo Pietripaoli, Andrea Poggio, Stefano Porro, Carlo Ratti, Gianni Silvestrini, Carolina Solcia, Walter Tocci, Maria Rosa Vittadini, Edoardo Zanchini

ALLEGATO: Volantino

Stampa