Uno sguardo al passato per l’orto del futuro: dalle sementi antiche agli amici impollinatori

Uno sguardo al passato per l’orto del futuro: dalle sementi antiche agli amici impollinatori

Il Circolo Legambiente della Pedemontana Gemonese festeggia il nuovo ingresso di un gruppo di giovani tra le proprie fila, organizzando un percorso sul tema dell’orticoltura all’interno del progetto partner “FVG Circolare” di AIAB FVG. “Uno sguardo al passato per l’orto del futuro” sarà il motto delle tre serate divulgative che si svolgeranno in diretta streaming sulla pagina Facebook del Circolo Legambiente della Pedemontana Gemonese e che termineranno con un quarto appuntamento in presenza per realizzare dei bug hotel con materiali di scarto.

La prima data sarà venerdì 7 maggio dalle 20:30 alle 21:30. L’ospite sarà il dott. Enos Costantini, celebre autore di diversi libri e pubblicazioni sulla storia rurale e l’agricoltura in regione. Il tema dell’incontro sarà proprio la scoperta di quelle sementi e di quelle specie legate alla tradizione agricola friulana e che devono essere riscoperte e riutilizzate per donare ai nostri orti la biodiversità che meritano.

Nel venerdì successivo, 14 maggio dalle 20:30 alle 21:30, l’ospite sarà Gianfrancesco Gubiani curatore del blog “Orto senza veleni”, autore di numerose pubblicazione e precursore dell’agricoltura biologica in regione. Durante la serata dialogherà con il socio del circolo, Alessandro Lodolo, suo collaboratore nella realizzazione e gestione di orti nel territorio del Gemonese. Lo scopo dell’incontro sarà quello di dare consigli pratici su come realizzare orts cence velens (orti senza veleni) anche a casa e come coltivare ortaggi come da tradizione ma senza dimenticare la sostenibilità.

Il terzo e ultimo incontro online sarà venerdì 21 maggio dalle 20:30 alle 21:30 e sarà dedicato ad insetti ed invertebrati che frequentano i nostri giardini e orti. L’ospite sarà il professor Francesco Nazzi, docente dell’Università degli Studi di Udine, ed esperto entomologo. Lo scopo dell’incontro sarà scoprire la straordinaria biodiversità che ospitiamo spesso inconsciamente: non solo insetti utili, ma veri e propri alleati nella coltivazione di piante e ortaggi.

A terminare il percorso ci sarà un workshop con location a sorpresa e per il quale vi consigliamo di seguire gli aggiornamenti sulla pagina facebook del Circolo di Legambiente Pedemontana Gemonese. L’appuntamento sarà per l’ultimo weekend di maggio e sarà l’occasione perfetta per visitare uno degli orti realizzati da Gianfrancesco Gubiani. Durante la giornata realizzeremo dei bug hotel (case per gli insetti) con materiali di recupero in un’ottica di riuso e riciclo come aiuto alla biodiversità e alla produzione di ortaggi fatta in casa.

Uno_sguardo_al_passato_per_lorto_del_futuro.png


Stampa