Quant’è bello lo Zero, il 13/6 a Chiasiellis prodotti locali in mostra

Quant’è bello lo Zero, il 13/6 a Chiasiellis prodotti locali in mostra

Visite: 177

Qualità e sostenibilità protagoniste.

Il Cantiere di Mortegliano ricomincia da Zero, tra cultura, musica e ecologia. Domenica 13 giugno nell’Area festeggiamenti Festintenda di Chiasiellis il circolo culturale, che da molti anni costituisce un punto di riferimento per l’aggregazione, la socialità e la creatività in tutto il Medio Friuli e la Bassa Friulana, organizza la seconda edizione di Quant’è bello lo Zero, evento dedicato alla produzione ortofrutticola, enogastronomica e artigianale a chilometro zero.

Dalle 9 alle 18 nell’area ex demaniale di via Ferraria si tiene la mostra mercato dei prodotti locali e dell’usato: per il pubblico è un occasione per scoprire ed acquistare mentre gli espositori, oltre a poter mostrare ed eventualmente vendere la propria produzione, hanno altresì la possibilità di incontrarsi e confrontarsi in merito alle rispettive attività.

Sono già una trentina gli artigiani e i produttori locali che hanno confermato la loro partecipazione all’iniziativa, che dopo il lungo periodo di restrizioni alla mobilità e all’organizzazione di eventi per effetto delle regole finalizzate a prevenire e contrastare la diffusione della pandemia assume una particolare rilevanza. È prevista anche la presenza di Radio Onde Furlane, con i suoi dj set. Nella postazione della “radio libare dai furlans”, da sempre partner delle attività circolo Il Cantiere, a partire dalle rassegne Festintenda e Cormôr Salvadi, saranno realizzate le interviste con espositori, organizzatori e pubblico, che verranno successivamente proposte nella programmazione dell’emittente.

Sarà una festa, con tanto di chioschi aperti durante l’intera giornata, all’insegna della sostenibilità economica e ambientale e dell’impegno civico e sociale. Durante la mattinata, con inizio alle 9.30, si svolgerà anche la quinta edizione di Tutti X Lei, la Marcia di sensibilizzazione per dire No alla violenza sulle donne, promossa dal gruppo Ambito Donna: preiscrizione on line (forms.gle/XoTHNNVZMdfT8n5S8) e iscrizione prima della partenza (dalle 8.15 alle 9.15) direttamente a Chiasiellis; doppio percorso (di 5 e 10 Km); punti di ristoro e pastasciutta finale; quota d’iscrizione 10 euro.

L’intero programma sarà realizzato in massima sicurezza.

Ulteriori informazioni sul le iniziative sono disponibili in rete, sulla pagina Facebook de Il Cantiere: https://www.facebook.com/Festintenda.

IMG-20210527-WA0011.jpeg

Stampa