Conosciamo la biodinamica: visita didattica presso l'azienda vitivinicola Flaibani

Conosciamo la biodinamica: visita didattica presso l'azienda vitivinicola Flaibani

Il Circolo Legambiente di Udine in collaborazione con la Soc.agr. Flaibani s.s. organizza una mattina di studio/approfondimento su:
CONOSCIAMO LA BIODINAMICA: VISITA DIDATTICA PRESSO L’AZIENDA VITIVINICOLA FLAIBANI

Domenica 27 giugno 2021

Programma:

  • ore 9.00 punto di ritrovo Località Fornalis, sulla strada Cividale per Prepotto, fronte la "Casa del Miele" di Nardini, 150 metri dopo il ponticello sulla DX (saranno esposte alcune bandiere gialle dell'Associazione)
  • ore 9.20 visita azienda con illustrazione dei metodi di lavorazione
  • ore 12.00 conclusioni

Contributo minimo di partecipazione:
Adulti € 3,00
Ragazzi (sotto i 18 anni), soci Legambiente, studenti e disoccupati € 2,00

Per una buona riuscita dell'iniziativa, è stato fissato il limite di 25 persone in ordine di prenotazione. In conformità alle prescrizioni dei vari DPCM e Ordinanze emesse, sarà rispettato il distanziamento minimo di un metro tra i partecipanti. e l'obbligo della mascherina.
Si consiglia un copricapo.
Prenotazione obbligatoria entro le ore 19:00 del sabato 26 giugno inviando nome e cognome dei partecipanti via e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al 0432 402934 o cell. 389 8066350 (Marino Visintini).

PS: in caso di maltempo, l'uscita si svolgerà la domenica successiva 4 luglio Per informazioni: CIRCOLO LEGAMBIENTE DI UDINE - via Brescia, 3 - Rizzi - 33100 UDINE tel. 0432.402934 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Marino Visintini cel. 389.8066350

ALLEGATO: Biodinamica Flaibani

 

 


Il Friuli è una regione di piccole dimensioni ma ricca di aziende vitivinicole, di cui molte piccole aziende familiari e artigiane.

Noi Famiglia Flaibani siamo una di quelle, a Cividale del Friuli, vicinissimi al confine sloveno e immersi in una natura lussureggiante; le vigne crescono al confine con boschi che si estendono per diverse decine di chilometri quadrati e la mano dell’uomo si perde in tutto quel verde. Abbiamo 3 ettari di vigna e 6 ettari di bosco che circondano i vigneti, tutti terrazzati e con grandi pendenze. Produciamo meno di 10.000 bottiglie di 6 diverse tipologie.

Stranamente per il Friuli, coltiviamo più viti di uva a bacca rossa che bianca, ma dove viviamo, a metà strada fra Prepotto e Cividale, storicamente il vino rosso la faceva da padrone: noi abbiamo solo assecondato ciò che abbiamo trovato, coltivando viti anche centenarie, mescolate a viti un po’ più giovani.

Nella coltivazione dei nostri terreni abbiamo scelto l'agricoltura biologica e comunque di utilizzare esclusivamente rame e zolfo. Applichiamo con grande cura i preparati biodinamici, perché siamo convinti che la qualità del vino ( e della nostra vita) sia profondamente legata all’attenzione in vigna e al rispetto dell’ambiente.

In cantina cerchiamo di intervenire il meno possibile, confrontandoci con ogni singolo vino e le sue potenzialità.


Stampa