Giornata Mondiale delle Zone umide: La rinaturalizzazione della Roggia di San Canzian

Giornata Mondiale delle Zone umide: La rinaturalizzazione della Roggia di San Canzian

In occasione della Giornata Mondiale delle Zone umide che si celebra tra il 2 e il 6 febbraio per ricordare l’anniversario della “Convenzione sulle zone umide di importanza internazionale”, firmata a Ramsar (Iran) nel 1971, il circolo "Ignazio Zanutto" di Legambiente organizza un incontro pubblico per presentare il progetto per la rinaturalizzazione del "Rio Patoch", un'antica Roggia di San Canzian d'Isonzo.

Il progetto si potrà realizzare grazie alla collaborazione con il Consorzio di Bonifica della Venezia Giulia, che mette a disposizione le sue competenze ed il suo ruolo di gestore del reticolo idrografico.
All'incontro, patrocinato dall'Amministrazione comunale di San Canzian d'Isonzo, partecipa anche la Sezione Isontina della Società Friulana di Archeologia.
 
Giornata mondiale zone umide Rinaturalizzazione Roggia S. Canzian
 

logo

facebook logo logo twitter logo youtube logo instagram logo telegram