EVENTO RIMANDATO - “TAGLIAMENTO DOMANI” - Un seminario sul Re dei fiumi alpini

Visite: 543

IMG 20200223 091041Sono trascorsi sei mesi dalla “Due giorni in bicicletta lungo il tracciato della ciclabile del Tagliamento, dalla sorgente alla foce”, iniziativa promossa da Legambiente FVG in collaborazione con FIAB e sostenuta dai soci Coop Alleanza 3.0.
Vi hanno partecipato più di 100 cicloamatori, sono state organizzate sei tappe con più di 30 ospiti che hanno raccontato il fiume con le sue luci e le sue ombre.

 

Nelle conclusioni alla lettera di invito trasmessa ai sindaci, del luglio scorso, si proponeva alla Regione ed alle Amministrazioni rivierasche "di utilizzare il Contratto di Fiume per condividere obiettivi e darne rapida attuazione, partendo dalla ciclabile del Tagliamento che rappresenta per tutti un'opportunità di sviluppo di processi fondati sulla natura, sulla conoscenza e su economie sostenibili integrate e integrabili nel territorio” e si anticipava un successivo momento di riflessione.

Nel frattempo diverse cose sono accadute (l’istituzione di una commissione, la pubblicazione delle linee guida sui contratti di fiume, una proposta dell’Assessore Scoccimarro … ).

Il seminario preannunciato è stato calendarizzato per il 19 marzo a Codroipo.

I fili conduttori nella messa a punto del programma sono stati:
- uno sguardo sull’intero bacino;
- la gestione integrata e la riqualificazione fluviale;
- le proposte condivise, ingredienti primari per un accordo di fiume;
- il ruolo della cultura.

In occasione del seminario verrà presenta una mostra fotografica composta da opere sul Tagliamento. Le fotografie sono state realizzate da Elio Ciol, dall'Associazione Fotografi Naturalisti Italiani FVG e dall'Associazione Storica Tiliaventum.
La mostra rimarrà aperta presso la sede della BancaTer dal 19 al 31 marzo (venerdì, sabato, domenica h 9.30-12.30 e 15-18) e dall'1 al 19 aprile presso la Biblioteca comunale di Codroipo.

Qui sotto trovate il programma.

Per motivi organizzativi specifici e generali è necessario iscriversi anche per rendere possibili urgenti comunicazioni e la restituzione del materiale presentato.

ISCRIVITI AL SEMINARIO: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSejp__dIIkRLKeuydKouGu0lkgo8ZR2-z7H3tVsGthlA1ZWCg/viewform

Stampa